OBIETTIVO TECNICO: IMPARARE A CURVARE RICERCANDO LA CONDUZIONE IN TRAIETTORIE DEFINITE

In questo livello l’allievo acquisisce le competenze tecniche necessarie a scendere su qualunque tipo di pendio con traiettorie ben definite ricercando la conduzione.

Il maestro deve utilizzare le diverse pendenze e le diverse condizioni del manto nevoso per costruire il percorso didattico più efficace in funzione delle abilità da sviluppare. In base all’attitudine, agli aspetti fisici, psicologici e tecnici che caratterizzano l’allievo il percorso didattico prevede lo sviluppo delle abilità cortoraggio, serpentina e parallelo non in ordine sequenziale ma in funzione del miglioramento tecnico con tempistiche e modalità differenti.

Il livello avanzato della Tecnica Italiana rappresenta un modello di eleganza associato ad una completa padronanza degli sci, che nel tempo ha contraddistinto la Scuola Italiana nel mondo.

ABILITA’ 1 – CORTORAGGIO IN AMBIENTI DIVERSI

L’abilità da sviluppare è quella di effettuare un arco corto con la ricerca di conduzione.

fonte: formazione.fisi.org

ABILITA’ 2 – SERPENTINA IN AMBIENTI DIVERSI

L’abilità da sviluppare è quella di effettuare un arco medio con la ricerca di conduzione.


fonte: formazione.fisi.org

ABILITA’ 3 – PARALLELO IN AMBIENTI DIVERSI

L’abilità da sviluppare è quella di effettuare un arco medio con la ricerca di conduzione.


fonte: formazione.fisi.org